Festa della Musica al Parco dei Fucoli

26th maggio, 2014 / Notizie, Novità ed Eventi

La XIV edizione della Festa della Musica di Chianciano Terme porta con sé un programmazione senza precedenti. A fianco di nomi riconoscibili come quello di Cody ChesnuTT (in esclusiva ad ingresso libero per il centro Italia) e quelli di Aucan e Frankie Chavez, non è infatti difficile scorgere ospiti che nel panorama della musicale italiano già sono molto affermati: Motel Connection, Andrea Appino e Bachi da Pietra, solo per citare i più importanti.

Insieme a questa selezione, una costante valorizzazione del territorio attraverso il rilancio del turismo culturale ed enogastronomico, una cornice esclusiva come quella del Parco Fucoli, la pregevole organizzazione dei 140 volontari del Collettivo Fabrica, la certezza di essere uno degli ultimi festival estivi nazionali ad ingresso completamente gratuito e una particolare attenzione all’eco-sostenibilità attraverso l’utilizzo di potabilizzatori e bicchieri in mater bi.

Read More

La Passione per il Vino

20th maggio, 2014 / Vino e Cultura

La secolare storia del vino della Valdichiana Toscana fin dall’epoca etrusca ai giorni nostri è attestata da numerosi documenti bibliografici e reperti archeologici risalenti alla civiltà etrusca. E la nostra storia inizia proprio dall’amore per il buon vino, il perfetto connubio di gioia di vivere, gusto e piacere di stare in compagnia.

L’eccellenza si ritrova spesso nei sapori autoctoni ed essendo la Toscana una terra di lunga tradizione vitivinicola per noi è naturale valorizzare i prodotti locali. Per questo motivo l’Agriturismo Villa Fonte Regina è aperto tutti i giorni per visite didattiche e degustazione dei vini.

Read More

Tre giorni di antichi mestieri a Radicofani

1st maggio, 2014 / Notizie, Novità ed Eventi

Per tre giorni Radicofani cambia volto: torna ai tempi della mezzadria, festeggiando gli antichi mestieri. Artigianato, ma anche la rievocazione della trebbiatura sono al centro di un ricco programma che si snoda per tre giorni, dal 31 maggio al 2 giugno. Si comincia alle 19 di sabato con l’apertura degli stand gastronomici al coperto: oltre al menù della tradizione contadina, da non perdere la specialità locale: i cazzagnoli (una sorta di pici). Dopocena ecco il ballo Gianni e Patrizia. Domenica 1 giugno la festa parte presto (ore 10) con la sfilata della macchine agricole. Nel pomeriggio (ore 15,30) l’attesa trebbiatura con macchine d’epoca e l’accimatura del pagliaio. Chiude l’esibizione della “Leggera electric folk band”. Lunedì 2 giugno si apre in mattinata con lo “sdigiuno contadino”, mentre nel pomeriggio torna la trebbiatura con macchine d’epoca e l’accimatura del pagliaio. Si chiude (dalle ore 21) con il ballo accompagnato da Claudio e Luana.

Read More